Siamo letteralmente “colmi” d’acqua!

A seconda della posizione geografica, dell’età del peso e del sesso il corpo umano è composto in media dal 55 al 60% di acqua per un adulto, e fino al 75% per un bambino.

L’acqua è presente:

  • Nel cuore e nel cervello per il 75%
  • Nei polmoni per l’83%
  • Nelle ossa per il 31%

Qual è il ruolo dell’acqua nel nostro corpo?

  • Lubrifica e ammortizza le articolazioni
  • Regola la temperatura
  • Nutre il cervello e il midollo spinale

Quindi, perché dobbiamo bere così tanto se siamo così “pieni” di acqua?

Ogni giorno, tra i 2 ed i 3 litri di acqua vengono persi sotto forma di sudore, urina e movimenti intestinali, così come nella respirazione.

Attenzione alle quantità!

Sia la disidratazione che la iper-idratazione sono nocive per la nostra salute.

Se beviamo troppo poco potremmo avvertire:

  • Affaticamento fisico e mentale 
  • Cambi di umore
  • Secchezza cutanea
  • Calo di pressione arteriosa
  • Alterazioni cognitive

Se beviamo troppo il nostro corpo e le sue funzioni vitali rallentano e potremmo avvertire:

  • Mal di testa
  • Nausea
  • Vomito

Sapevi che gli atleti sono spesso vittime di iper-idratazione a causa della difficoltà nel regolare i livelli di acqua sotto forte richiesta fisica?

Quanta acqua dobbiamo bere al giorno per essere in salute?

In passato si indicavano 8 bicchieri come parametro medio di idratazione corretta. Oggi il livello di idratazione ottimale si stabilisce a seconda del peso e del contesto in cui vive l’individuo.

In media le quantità ottimali sono:

  • 2,5 – 3,7 litri per gli uomini
  • 2- 2,7 litri per le donne

L’acqua è il liquido migliore, ma i fluidi possono essere assunti anche attraverso bevande come tè o caffè, o attraverso il cibo, in grado di apportare anche un quinto del fabbisogno giornaliero nel caso di verdure o frutta (fragole, cetrioli e broccoli contengono fino al 90% di acqua), che in più sommano altri nutrienti e fibre.

Benefici… a lunga scadenza

Studi hanno dimostrato che una corretta idratazione può ridurre la probabilità di un infarto, aiutare nella gestione di patologie come il diabete e potenzialmente ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro. 

Bere acqua porta benefici duraturi nel tempo e ha effetti positivi in ogni attività del nostro corpo e della nostra mente in termini funzionali, emotivi e cognitivi.

E per finire: acqua e trattamenti manipolativi osteopatici in caso di mal di schiena

Un recente studio ha dimostrato come una corretta idratazione possa potenziare i già ottimi effetti di un trattamento manipolativo osteopatico in caso di lombalgia, probabilmente grazie alla miglior perfusione del sangue a livello dei tessuti del corpo.

SCARICA L’INFOGRAFICA

Vuoi approfondire?

Clicca qui per guarda il video

Gravidanza e Osteopatia

Un incredibile cambiamento “ La gravidanza è un processo che invita a cedere alla forza invisibile che si nasconde nella vita.”   Judy Ford La gravidanza

Leggi tutto

Ridi che ti passa!

Sapevi che ridere porta reali benefici alla tua salute? Premessa Una serie di studi hanno dimostrato che la risata e la “pratica quotidiana del ridere” può avere

Leggi tutto